Camera di Commercio: bando Credito Futuro 2022

23/05/2022  - 82 letture     Territorio

La Camera di Commercio di Cremona ha stanziato 100 mila euro  a favore dell’accesso al credito per le micro, piccole e medie imprese lombarde (MPMI) con il bando  Bando Credito Futuro, unitamente alle altre Camere lombarde.

Il bando è finalizzato a migliorare le condizioni di accesso al credito da parte delle MPMI che, avendo stipulato un contratto di finanziamento a copertura di investimenti possono beneficiare di contributi a fondo perduto per l’abbattimento del tasso di interesse.

 Possono accedere all’agevolazione le MPMI appartenenti a qualsiasi settore economico purché il finanziamento bancario o di un Confidi a copertura di investimenti sia:

  • pari ad almeno 10 mila euro;
  • abbia una durata minima di 12 mesi;
  • abbia un TAN massimo del 5 percento;
  • contributo massimo: 10 mila euro;
  • copertura del 50 percento dei costi di garanzia fino ad un valore massimo di mille euro (se la domanda viene presentata dal Confidi).

Il bando prevede contributi a copertura di investimenti fino al 3 percento (TAEG), entro il valore di euro 150 mila e la durata di 72 mesi.

Presentazione domande: dalle ore 11.00 del 25 maggio 2022 fino alle ore 17.00 del 30 novembre 2022 (salvo esaurimento anticipato delle risorse).

Non possono partecipare le imprese che hanno beneficiato dell’analoga misura nei due esercizi precedenti.

 Il testo completo del bando e le istruzioni per compilare le domande sono disponibili sul  sito di Unioncamere Lombardia  o della  Camera di Commercio di Cremona.

È anche possibile  consultare un video tutorial per la presentazione della domanda caricato sul canale YouTube di Unioncamere Lombardia.

Condividi:

Azioni:


Scrivici
Un pratico modulo da compilare per corrispondere direttamente con gli uffici comunali.


Valuta questo sito
Inviaci un feedback su sito e accessibilità.

torna all'inizio del contenuto