Avviso di intervento per la realizzazione di rete di accesso in fibra ottica

13/09/2019  - 71 letture     Ufficio tecnico

Avviso di intervento per la realizzazione di rete di accesso in fibra ottica

I Comuni del Cremasco hanno sottoscritto una convenzione con il Ministero per lo Sviluppo Economico, la Regione Lombardia e Infratel Italia (società in-house del Ministero) per la costruzione e la gestione di una rete in fibra ottica di ultima generazione, allo scopo di assicurare alla comunità una connessione ultraveloce grazie alla tecnologia FTTH - Fiber to the Home, letteralmente "fibra fino a casa", che abiliterà tanti servizi innovativi per Enti, cittadini e imprese.

Open Fiber, che per 20 anni sarà concessionaria della nuova rete e ne curerà la manutenzione, mentre la proprietà resterà pubblica. L'attività delle imprese che operano per conto di Open Fiber, eseguita in accordo con il Comune, consiste nella posa di cavi in fibra ottica in infrastruttura di nuova realizzazione o esistente, posizionata lungo la viabilità comunale, e si articola in diverse fasi. Una di queste consiste nel posizionamento dei ROE (Ripartitori Ottici di Edificio) sulle facciate delle abitazioni private, ed è indispensabile per completare il cablaggio dello stabile e consentire a voi cittadini, qualora lo richiedeste, di accedere ai servizi innovativi abilitati dalla rete di Open Fiber.

I lavori che riguardano le facciate delle abitazioni private saranno eseguiti richiedendo, ove necessario, il consenso dei proprietari, che saranno eventualmente contattati per autorizzare questa specifica attività. L'installazione del ROE, come tutte le lavorazioni per la posa della rete in fibra ottica realizzate nell'ambito del piano Banda Ultra Larga di infratel, è gratuita e non comporta oneri per l'Ente e per i cittadini. Si informano pertanto gli abitanti che l'intervento di posa della rete in FTTH sarà effettuato per conto di Open Fiber come segue:

  • Società esecutrici: CONVALT - ALPITEL SOLETO STI.
  • Dal giorno 12 settembre 2019.

Il personale impegnato nell'intervento sarà riconoscibile tramite apposito tesserino identificativo.

L'area interessata dal cantiere sarà segnalata da appositi cartelli stradali. Si segnala inoltre che, a seguito degli interventi di scavo, Open Fiber effettua prima un ripristino provvisorio, caratterizzato da una striscia di malta rosa cementizia e necessario per l'assestamento del terreno; una volta terminate tutte le attività nella zona ed in accordo con l'Amministrazione Comunale, si procede con il ripristino definitivo del manto stradale per eliminare dall'asfalto ogni traccia dei lavori per la posa della nuova rete "a prova di futuro".

Condividi:


Contattaci
Un pratico modulo da compilare per corrispondere direttamente con gli uffici comunali.

torna all'inizio del contenuto